Il Comitato etico nazionale per la protezione degli animali usati a fini scientifici è un organo di controllo che serve a vigilare tutte le attività connesse alla sperimentazione animale.

Questo organo è stato istituito con il decreto ministeriale del 24 febbraio 2016 e la sua composizione viene rinnovata nel corso degli anni.

Si tratta di uno strumento indispensabile per una democrazia che desidera tutelare il benessere degli animali ma vuole comunque compiere importanti progressi scientifici.

In quanto medico veterinario sei tenuto a conoscere la legislazione in merito perché è un argomento importante nel tuo settore professionale.

Molto spesso chi non opera in questo ambiente considera il medico veterinario una figura prettamente destinata agli animali di tipo domestico oppure commerciale.

Nonostante questo, tutti i centri di ricerca che impiegano animali per la sperimentazione dovrebbero avvalersi della consulenza e del supporto di uno studio veterinario.

Oltre ad essere un’altra possibilità per aumentare i clienti del tuo studio, essere a conoscenza delle norme che regolano questa attività così fondamentale è un segno di professionalità non indifferente.

In questo articolo vedremo come funziona il comitato, da chi è composto e a quale organo istituzionale deve fare riferimento.

Comitato etico per la protezione degli animali usati a fini scientifici

Il Comitato etico per la sperimentazione animale fa parte degli Organismi preposti al benessere animale OPBA e deve fornire consulenza riguardo tutte le questioni relative alla tutela e al benessere delle creature utilizzate a fini scientifici e educativi.  Questo significa che le sue considerazioni spaziano in notevoli campi.

Dall’acquisizione all’allevamento, dalla sistemazione alla cura e infine all’uso degli animali in campo di ricerca.

Si tratta di un organismo la cui utilità è indubbia, perché è solamente grazie alle sue consulenze che è possibile individuare pratiche condivise che tutelino l’animale senza paralizzare il progresso scientifico.

Farne parte, oltre a essere un grande onore, comporta anche la responsabilità del benessere di migliaia di creature. Per questo motivo la composizione del comitato è strutturata in modo preciso e determinato. 

comitato etico sperimentazione animale

Funzioni del Comitato etico per la sperimentazione animale

Sul sito nazionale del Ministero della Salute è possibile scoprire tutte le prerogative delegate al Comitato per la protezione degli animali usati a fini scientifici. Tra queste rientrano le seguenti attività: 

  • fornisce consulenza alle autorità competenti (pareri su proposte legislative, pareri scientifici, raccomandazioni per l’attuazione della normativa)
  • fornisce consulenza agli organismi preposti al benessere degli animali
  • provvede allo scambio delle informazioni con i comitati degli altri paesi dell’Unione Europea; in merito al funzionamento degli organismi preposti al benessere degli animali e alla valutazione del progetto (parere motivato e valutazione Tecnico Scientifica) condividendone le migliori pratiche
  • promuove la comunicazione con l’opinione pubblica
  • fornisce orientamenti su aspetti specifici nei settori dell’acquisizione, dell’allevamento, della sistemazione, della cura e dell’uso degli animali
  • promuove il principio delle 3R (Refinement, Reduction, Replacement)
  • divulga le buone pratiche di utilizzo degli animali per uso scientifico e educativo
  • promuove i livelli di coerenza e coesione sulla cura e l’uso degli animali in relazione alle finalità e agli obiettivi della Direttiva
  • promuove la coerenza e l’uniformità dei criteri delle autorità competenti, in relazione alle finalità e agli obiettivi della Direttiva, nella valutazione dei progetti di ricerca
  • promuove azioni per l’armonizzazione dell’attività degli OPBA
  • incentiva l’interazione tra enti di ricerca, enti finanziatori e altri operatori del settore per armonizzare le tempistiche del percorso autorizzativo
  • fornisce consulenza sull’attuazione della normativa in materia di formazione, aggiornamento, istruzione del personale, nonché in materia di riconoscimento dei titoli minimi necessari per l’utilizzo degli animali
  • valuta e redige pareri e raccomandazioni sui temi di competenza
  • concede il patrocinio “culturale e morale” a manifestazioni e iniziative in linea con le sue finalità istituzionali, il Comitato norma con apposito documento le attività connesse al decreto, secondo lo “Schema delle modalità per la concessione del Patrocinio Culturale e Morale da parte del Comitato Nazionale per la protezione degli animali usati a fini scientifici
  • promuove attività culturali come ad esempio conferenze e seminari, atte a incentivare la sensibilità verso gli scopi stessi del Comitato.

Composizione del Comitato per la protezione degli animali usati a fini scientifici

Il Comitato etico per la sperimentazione animale è composto da otto membri ripartiti in modo specifico.

Uno di questi individui rappresenta in modo univoco il Ministero della Salute.

Altri due sono parte delle facoltà di medicina veterinaria.

I due successivi provengono da altre discipline scientifiche.

Uno proviene dall’Istituto Superiore di Sanità.

Mentre un altro dal Consiglio nazionale delle ricerche.

L’ultimo membro proviene dal Centro di referenza per i metodi alternativi benessere e cura degli animali da laboratorio.

Si tratta di una composizione ben definita e specifica, ciò serve a tutelare la professionalità e l’imparzialità del Comitato stesso.

A chi fa capo il Comitato etico?

Come si evince dal paragrafo precedente, il Comitato per la protezione degli animali usati a fini scientifici riferisce direttamente al Ministero della Salute.

Ma le sue consulenze e le sue linee guida sono destinate sia agli enti pubblici che a quelli privati.

Condividi con chi ama gli animali!

Condividi l'articolo

SCARICA LA GUIDA PER INIZIARE SUBITO AD OTTENERE NUOVI CLIENTI

Ti è piaciuto questo articolo?

Se la risposta è SI, ti chiediamo un piccolo gesto cliccando su “Segui la pagina/Follow Page” Facebook, qui in basso. Sapremo così che il nostro lavoro ti è stato utile.

Related Posts

Le tartarughe di terra sono affascinanti creature che possono portare gioia e soddisfazione a chi le ...
Veterinario Vicino a Me
21 November 2023
Ti sei mai chiesta/o se il prezzo che applichi per tuoi servizi sia corretto? Bella domanda ...
Veterinario Vicino a Me
20 August 2023
Se siete amanti dei gatti e desiderate garantire loro una vita felice e sana, una delle decisioni ...
Veterinario Vicino a Me
7 August 2023

Related Posts

Le tartarughe di terra sono affascinanti creature che possono portare gioia e soddisfazione a chi le ...
Veterinario Vicino a Me
21 November 2023
Ti sei mai chiesta/o se il prezzo che applichi per tuoi servizi sia corretto? Bella domanda ...
Veterinario Vicino a Me
20 August 2023
Se siete amanti dei gatti e desiderate garantire loro una vita felice e sana, una delle decisioni ...
Veterinario Vicino a Me
7 August 2023

Condividi l'articolo

SCARICA LA GUIDA PER INIZIARE SUBITO AD OTTENERE NUOVI CLIENTI