In quanto medico veterinario hai il dovere di prevenire il maltrattamento animali, ma come si fa a denunciare e cosa dice la legge sono spesso argomenti poco conosciuti: vediamo insieme i passaggi del Codice penale che regolamentano questa tipologia di abusi.

Maltrattare un animale, che sia domestico come un cane oppure da allevamento come un bovino, poco importa, rimane pur sempre un gesto spregevole.

In quanto medico veterinario tra i tuoi compiti rientra anche un esame delle condizioni di salute delle creature cui dai assistenza. Ma non è finita qui.

Anche tu corri il rischio di infrangere la legge sul maltrattamento animali, in particolare devi fare attenzione all’Articolo 544 del Codice penale.

Come vedi, essere a conoscenza delle normative è essenziale per tutelarti e per garantire l’assistenza necessaria. Continua a leggere per conoscere tutti gli aspetti di questa tematica.

Legge maltrattamento animali: 20 luglio 2004, numero 189

Il governo italiano per prevenire ogni forma di maltrattamento sugli animali ha emanato la Legge 20 luglio 2004, numero 189.

Si tratta di una legge ordinaria che, insieme all’azione del Comitato Etico per la Protezione degli Animali usati a fini Scientifici, tutela gli animali inserendo pene e sanzioni per numerose fattispecie.

Dall’uccisione al maltrattamento, dai combattimenti alla proibizione di spettacoli, per finire con l’abbandono e la commercializzazione di pellicce o animali esotici vivi.

È sempre grazie a questa legge che oggi esiste la vigilanza zoofila.

L’attività di prevenzione, infatti, è affidata alle forze di polizia statali e ai loro corpi municipali e provinciali.

Per quanto riguarda le guardie zoofile invece, riconosce il diritto di agire con finalità di protezione ambientale e animale.

Per quanto riguarda le sanzioni previste e le pene imputabili, dobbiamo fare riferimento al Codice penale, perché è contemplata anche la reclusione di chi commette reato.

Maltrattamento animali: legge e codice penale
Maltrattamento animali: legge e codice penale

Maltrattamento animali Codice penale: pene e sanzioni previste

In base alle diverse fattispecie riportate sopra, il maltrattamento degli animali è punito in vario modo dal Codice penale.

Quasi tutte le voci trattate comprendono sia una sanzione pecuniaria che una pena di reclusione per chi commette reato.

Nel caso dell’uccisione di animali, ad esempio, la reclusione varia da quattro mesi a due anni.

Per il maltrattamento invece, la stessa può avere una durata compresa tra i tre mesi e i diciotto mesi. In quest’ultimo caso però è prevista anche la possibilità di pagare una multa tra i 5 e i 30.000 €.

Per quanto riguarda gli spettacoli, la reclusione va dai quattro mesi ai due anni e le sanzioni da 3 a 15.000 euro.

Il combattimento è severamente vietato e la reclusione parte da un anno e può raggiungere un massimo di tre, mentre la multa va dai 50 ai 160.000 €. In questo caso la stessa pena può essere inflitta anche a chi ha addestrato o allevato gli animali in questione.

Come denunciare il maltrattamento animali

Per denunciare il maltrattamento sugli animali ci si può rivolgere a qualsiasi organo di polizia oppure alle guardie zoofile.

Il format della denuncia deve essere: di persona o per telefono. Dal 2010 anche via SMS. Ti verrà richiesto di indicare potenziali testimoni e i tuoi dati anagrafici.

Un’alternativa è quella di contattare le associazioni dedicate agli animali come LAV, che poi si occuperanno di informare le forze dell’ordine.

Per prevenire l’abbandono o il maltrattamento di animali è possibile chiamare il numero 800 253 608 messo a disposizione dalle forze dell’ordine.

Infine, è utile segnalare che nella maggior parte dei Comuni Italiani è attivo anche lo Sportello per i diritti degli animali.

Medici veterinari e reato maltrattamento animali: impara a tutelarti

Anche se sei un medico veterinario, e perciò il tuo scopo principale è quello di tutelare la salute degli animali, corri il paradossale rischio di commettere reato di maltrattamento in alcuni specifici casi.

Infatti, commette il reato di maltrattamento qualsiasi medico veterinario che non sottopone a cure adeguate l’animale. Ciò è stabilito dall’Articolo 544 Ter del Codice penale.

Un esempio è quando un medico veterinario omette il soccorso a un animale oggetto di investimento stradale.

In realtà il tuo obbligo di assistenza in casi di urgenza, prestando le prime e più necessarie cure, è stabilito già nel tuo Codice Deontologico.

In quanto medico veterinario sei obbligato ad attivarti per assicurare assistenza (anche in formato gratuito) nelle situazioni di emergenza. Nel caso di omissione di soccorso, sarai accusabile del reato di maltrattamento.

Può sembrare strano ma il reato di maltrattamento animali si configura come un reato a dolo specifico e a dolo generico: puoi essere processato sia che tu abbia intenzionalmente fatto del male a una creatura vivente, sia nel caso in cui le tue azioni abbiano indirettamente causato danni alla stessa.

Proprio per questo motivo, anche l’omissione di soccorso comporta una pena.

Il dolo generico, infatti, sussiste anche quando il medico veterinario non si sia attivato per scongiurare la sofferenza dell’animale, ovvero abbia omesso le cure nel momento del bisogno.

Speriamo che queste informazioni possano esserti utili ad avere le idee più chiare su un tema così delicato.
Se il nostro lavoro ti piace, aiutaci a farlo vedere a più persone cliccando semplicemente su “Mi Piace” qui in basso.

Condividi con chi ama gli animali!

Condividi l'articolo

SCARICA LA GUIDA PER INIZIARE SUBITO AD OTTENERE NUOVI CLIENTI

Ti è piaciuto questo articolo?

Se la risposta è SI, ti chiediamo un piccolo gesto cliccando su “Segui la pagina/Follow Page” Facebook, qui in basso. Sapremo così che il nostro lavoro ti è stato utile.

Related Posts

Le tartarughe di terra sono affascinanti creature che possono portare gioia e soddisfazione a chi le ...
Veterinario Vicino a Me
21 November 2023
Ti sei mai chiesta/o se il prezzo che applichi per tuoi servizi sia corretto? Bella domanda ...
Veterinario Vicino a Me
20 August 2023
Se siete amanti dei gatti e desiderate garantire loro una vita felice e sana, una delle decisioni ...
Veterinario Vicino a Me
7 August 2023

Related Posts

Le tartarughe di terra sono affascinanti creature che possono portare gioia e soddisfazione a chi le ...
Veterinario Vicino a Me
21 November 2023
Ti sei mai chiesta/o se il prezzo che applichi per tuoi servizi sia corretto? Bella domanda ...
Veterinario Vicino a Me
20 August 2023
Se siete amanti dei gatti e desiderate garantire loro una vita felice e sana, una delle decisioni ...
Veterinario Vicino a Me
7 August 2023

Condividi l'articolo

SCARICA LA GUIDA PER INIZIARE SUBITO AD OTTENERE NUOVI CLIENTI