Benvenuti a tutti gli amanti degli animali e, in particolare, agli affezionati proprietari di cani! Se state leggendo questo articolo, vi starete chiedendo quanto dura la gravidanza di un cane ed è probabile che uno dei vostri amici a quattro zampe sia in dolce attesa. La gravidanza di una cagnolina è un momento entusiasmante ma delicato, richiedendo una cura e un’attenzione particolari per assicurarsi che il processo si svolga senza problemi. In questo articolo, esploreremo tutto ciò che dovreste sapere sulla gravidanza del vostro cane, dal momento della concezione fino alla nascita dei cuccioli.

Durata della gravidanza

Il periodo di gestazione nei cani dura approssimativamente nove settimane. Se dobbiamo tradurre questa durata in giorni, possiamo farlo ma dobbiamo decidere quale sia il giorno di riferimento dal quale iniziare il conteggio. Infatti, i giorni per calcolare la data del parto saranno:

  • 63 giorni (con una variazione di ±1 giorno) dalla data dell’ovulazione.
  • 65 giorni (con una variazione di ±1 giorno) dal picco di LH.
  • Il periodo varia dai 56 ai 72 giorni dall’accoppiamento.

Identificare il momento della concezione:

Il primo passo per capire se la vostra cagnolina è incinta è individuare il momento della concezione. I cani sono in estro (cioè il periodo di ovulazione) due volte all’anno, quindi è fondamentale osservare attentamente i segni di calore. Il calore della cagna dura generalmente tra 2 e 3 settimane, ed è durante questo periodo che è più fertile e può rimanere incinta. Se notate un aumento di attenzioni da parte dei maschi o macchie di sangue, è probabile che sia in calore.

Segni di gravidanza:

Dopo la fase di concezione, ci sono alcuni segni che potrebbero indicare una gravidanza nel vostro cane. Questi segni includono cambiamenti comportamentali, aumento del peso corporeo, ghiandole mammarie ingrossate e modifiche nella sua routine quotidiana. Tuttavia, la conferma della gravidanza richiederà una visita dal veterinario, che può utilizzare l’ecografia o la palpazione addominale per verificare la presenza dei cuccioli.

Alimentazione adeguata:

Una gravidanza sana richiede una dieta adeguata e bilanciata. Durante la gestazione, il fabbisogno nutrizionale del cane aumenterà, ma l’aumento del cibo non dovrebbe essere eccessivo. Consultate il vostro veterinario per consigli sulla quantità e il tipo di cibo appropriato per la cagnolina incinta. Su VeterinarioVicinoaMe.it potrete facilmente trovare un medico veterinario esperto di “nutrizione veterinaria”.
Inoltre, assicuratevi di fornire sempre acqua fresca e pulita.

Controllo veterinario regolare:

Durante la gravidanza, è essenziale pianificare controlli regolari con il veterinario. Queste visite aiuteranno a monitorare la salute della cagna e il corretto sviluppo dei cuccioli. Il veterinario potrebbe anche prescrivere integratori vitaminici o minerali, se necessario. Se non sai a chi rivolgerti potrai facilmente trovare un veterinario di base su VeterinarioVicinoaMe.it. La nostra piattaforma raccoglie centinaia di medici veterinari in gradi di soddisfare tutte le tue necessità e potrai filtrare la tua ricerca per città o comune, per trovare non solo un medici veterinario competente ma anche qualcuno che sia vicino a te!

Tra gli esami e i controlli veterinari durante la gravidanza, i più comuni sono:

Visita iniziale:

Dopo aver sospettato o confermato la gravidanza, è importante fissare un appuntamento con il veterinario per una visita iniziale. Durante questa visita, il veterinario esaminerà la cagnolina per assicurarsi che sia in buona salute e determinare approssimativamente il tempo di gestazione. Verrà effettuata un’ecografia o una palpazione addominale per confermare la presenza dei cuccioli nell’utero e valutare il loro numero.

Esame delle feci:

Durante la visita iniziale o nelle visite successive, il veterinario potrebbe richiedere un esame delle feci per verificare la presenza di parassiti intestinali o altre infezioni che potrebbero influenzare la salute della cagnolina e dei cuccioli.

Controllo regolare:

Durante la gravidanza, il veterinario consiglierà visite di controllo regolari, generalmente a distanza di 2-3 settimane. Questi controlli permetteranno al veterinario di monitorare la crescita dei cuccioli, verificare la salute generale della cagnolina e apportare eventuali modifiche alla dieta o al regime di esercizio, se necessario.

Radiografie:

Verso la fine della gestazione, il veterinario potrebbe raccomandare una radiografia addominale per avere una stima del numero di cuccioli e assicurarsi che siano posizionati correttamente per il parto. Questo esame aiuterà a prevedere eventuali complicazioni durante il travaglio e determinare se un parto cesareo potrebbe essere necessario.

Esame del sangue:

In alcuni casi, il veterinario potrebbe richiedere un esame del sangue per valutare i livelli ormonali e verificare se la cagnolina sta ricevendo tutti i nutrienti essenziali per una gravidanza sana.

Quando eseguire gli esami:

Le visite iniziali dovrebbero avvenire non appena sospettate che la vostra cagnolina sia incinta, idealmente entro la terza o quarta settimana dal momento della concezione. Le visite di controllo dovrebbero essere pianificate a intervalli regolari, solitamente ogni 2-3 settimane, per tutta la durata della gravidanza. La radiografia addominale verrà eseguita verso la fine della gestazione, generalmente tra la settima e l’ottava settimana, per determinare il numero e la posizione dei cuccioli.

Esercizio moderato:

L’esercizio è importante per il benessere generale della cagnolina, ma durante la gravidanza, è necessario fare attenzione a non sforzarla eccessivamente. Evitate attività intense o salti, poiché potrebbero essere dannosi per lei e per i cuccioli in sviluppo. Optate per passeggiate moderate e giocattoli a basso impatto.

Preparazione per il parto:

È essenziale creare un ambiente sicuro e confortevole per la cagnolina durante il parto. Preparate un luogo tranquillo e riparato, fornite una cuccia o una scatola di cartone foderata con strati morbidi di coperte o asciugamani. Assicuratevi di essere pronti a intervenire o a chiamare il veterinario se necessario.

Conclusioni:

La gravidanza di un cane è un momento emozionante e gratificante per un proprietario premuroso. Con attenzione, cure adeguate e un supporto veterinario regolare, è possibile assicurarsi che la cagnolina attraversi questo periodo in modo sicuro e confortevole. Assicurarsi che la tua cagnolina riceva cure veterinarie adeguate durante la gravidanza è essenziale per la sua salute e per il benessere dei cuccioli. Il veterinario svolgerà un ruolo cruciale nel monitorare il progresso della gravidanza e nell’identificare eventuali problemi o complicazioni in modo tempestivo. Ricordate di seguire sempre i consigli e le istruzioni del vostro veterinario per garantire una gravidanza sicura e una nascita senza intoppi.

Buona fortuna e auguri per una gravidanza sana e felice!

Condividi con chi ama gli animali!

Condividi l'articolo

TROVA IL TUO VETERINARIO

Ti è piaciuto questo articolo?

Se la risposta è SI, ti chiediamo un piccolo gesto cliccando su “Segui la pagina/Follow Page” Facebook, qui in basso. Sapremo così che il nostro lavoro ti è stato utile.

Related Posts

Le tartarughe di terra sono affascinanti creature che possono portare gioia e soddisfazione a chi le ...
Veterinario Vicino a Me
21 November 2023
Ti sei mai chiesta/o se il prezzo che applichi per tuoi servizi sia corretto? Bella domanda ...
Veterinario Vicino a Me
20 August 2023
Se siete amanti dei gatti e desiderate garantire loro una vita felice e sana, una delle decisioni ...
Veterinario Vicino a Me
7 August 2023

Related Posts

Le tartarughe di terra sono affascinanti creature che possono portare gioia e soddisfazione a chi le ...
Veterinario Vicino a Me
21 November 2023
Ti sei mai chiesta/o se il prezzo che applichi per tuoi servizi sia corretto? Bella domanda ...
Veterinario Vicino a Me
20 August 2023
Se siete amanti dei gatti e desiderate garantire loro una vita felice e sana, una delle decisioni ...
Veterinario Vicino a Me
7 August 2023

Condividi l'articolo

SCARICA LA GUIDA PER INIZIARE SUBITO AD OTTENERE NUOVI CLIENTI